Alfa Romeo 110 anni i Storia

Il 24 giugno è una data storica per l’Alfa Romeo, che celebra i suoi 110 anni di leggenda con la riapertura del Museo di Arese.

Quest’anno per il suo anniversario ha deciso di presentare per la prima volta la nuovissima Giulia GTA da parte dal neo responsabile del Biscione per l’area Europa-Medio Oriente-Africa, il manager francese Arnaud Leclerc.

Fino a Domenica 28 Giugno sono stati programmati eventi speciali e mirati alla partecipazione di clienti Alfa provenienti da tutta Italia. Ci sarà un gran finale con una sorta di Flash Mob automobilistico andando a formare il numero 110.

Il museo Alfa Romeo di Arese

Il museo, avviato ormai da 45 anni, nei pressi della vecchia fabbrica Alfa Romeo di Arese custodisce le più importanti e significative automobili della casa del Biscione e risulta una meta obbligata per qualsiasi Alfista. Oltre al normale percorso è possibile accedere ad una specie di “santuario” riservato con al suo interno cimeli e prototipi mai presentati a nessuno. E’ possibile inoltre accedere al Backstage, area che ospita una grande collezione di circa 200 mezzi che spaziano dalle automobili ai modelli nautici, dai trofei agli oggetti di design, ovviamente su prenotazione.

Alfa romeo giulia gta presentata per i 110 anni di Alfa Romeo

All’interno delle 18 sezioni della collezione possiamo trovare praticamente di tutto, dalle prime vetture del marchio, come la 20/30 ES alle Formula, fra cui Formula 1 e Formula Indy. Le CONCEPT CAR come Caimano e Protéo ed i prototipi come la Scarabeo, la Sprint 6C e la Giulia GTA alla quale dedicheremo un articolo apposito. Non mancano le RL, le 6C di Jano e le vetture più recenti, sia da corsa che da strada.

Insomma se sei un Alfista ma anche un semplice appassionato di auto quello che devi fare è visitare in questi giorni lo splendido museo Alfa Romeo di Arese dove troverai tutta la storia e a questo punto anche il futuro prossimo della casa Automobilistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.