Netflix: Fast and Furious Saga disponibile in streaming

guardare tutti i cataloghi di Netflix
TEMPO DI LETTURA: 6 minuti

Purtroppo questa situazione di quarantena causata dal Coronavirus sta continuando incessantemente e forse molti di voi non sapranno più cosa guardare sui principali servizi di streaming online. Forse mi sbaglio .. o forse no! In ogni caso vi posso annunciare che, per passare piacevolmente qualche ora del vostro tempo, Netflix ha deciso di rilasciare i primi sette capitoli della saga di Fast and Furious. Questa adrenalinica avventura piena di azione, auto e belle ragazze con protagonisti Vin Diesel, Paul Walker, Michelle Rodriguez, Dwayne Johnson e Jason Statham.

Fast and Furious in due parole

Per chi ancora non conosce il famosissimo “franchise”, è composto da ben 10 capitoli tra usciti e annunciati (il nono ed il decimo usciranno tra il 2020 ed il 2021). Se ancora non sapete di cosa stiamo parlando, al centro delle vicende raccontate durante tutti questi film, ci sono oltre che alle corse, le vicende tra i due principali personaggi, Dom (Dominic Toretto, Vin Diesel) e Brian O’Conner (Paul Walker) e la loro lunga amicizia. Dopo la scomparsa di Paul sono altri due i personaggi che prendono i punti i importanti della scena, Luke Hobbs (interpretato da Dwayne Johnson che impersona il “grosso” poliziotto sulle tracce di Dom e della sua banda) e Deckard Shaw (Jason Statham).

Inizialmente, durante i primi film, a mio parere i migliori, ciò che teneva il tutto unito erano principalmente le auto e tutto ciò che ci girava attorno come modifiche e gare, specialmente clandestine. A partire dal quarto film, questo cambia leggermente, di fatto vengono mutati alcuni elementi principali, spostando l’attenzione dalle auto ad altri argomenti tipici dei film di spionaggio quali organizzazioni di rapine e caccia all’uomo.

Fast and Furious (2001)

Fast & Furious (2001) è il primissimo capitolo della saga. Fin dall’inizio vengono introdotti e presentati i principali personaggi che ci accompagneranno lungo tutta la sere, o quasi, tra i quali Brian, Dom e tutta la sua banda. In questo capitolo, Brian, interpretato da Paul Walker, è un agente della polizia di Los Angeles con l’obbiettivo di incastrare di Dominic Toretto. In brevissimo tempo conquisterà la sua fiducia e anche quella della sorella Mia e si unirà alla banda.

2 Fast 2 Furious (2003)

In questo secondo capito vedremo protagonisti Brian O’Conner e Roman Pearce, vecchi amici d’infanzia. Cercheranno di entrare squadra di un certo Verone, che propone ai due una gara per testare la loro esperienza. Altro nuovo personaggio è Monica Fuentes (Eva Mendes), la quale finge di essere amante di Verone. 

Fast & Furious – Solo parti originali (2009)

Brian, dopo essere rientrato nell’FBI, torna sotto copertura per infiltrarsi nella banda di un pericoloso trafficante di droga noto come Braga. In questa nuova avventura si ritroverà a lavorare fianco a fianco a Dom.

Fast & Furious 5 (2011)

Brian e Mia riescono a boicottare l’autobus con all’interno Dom, riuscendo a farlo evadere. Tutti assieme scappano poi in Brasile per formare una squadra con nuovi e vecchi compagni per affrontare un nuovo nemico, il narcotrafficante che vuole ucciderli.

Fast & Furious 6 (2013)

In questo sesto episodio, l’agente Hobbs ha l’obbiettivo di catturare gli esponenti di un’organizzazione internazionale di mercenari criminali, capitanati da Owen Shaw (Luke Evans), aiutato da Letty, creduta morta da Dom. Hobbs decide di chiedere un aiuto a Dom, essendo consapevole che lui era l’unico in grado di battere Shaw. In cambio di questo “favore” Hobbs promette l’amnistia a Dom e ai suoi compagni.

The Fast and the Furious: Tokyo Drift (2006)

Terzo capitolo della saga anche se cronologicamente non è da collocarsi dopo il secondo ma tra il sesto ed il settimo. Questo è visto più come uno spin-off che ha mandato un po in confusione in fan. Protagonista è Sean Boswell (Lucas Black) assieme a Han, già incontrato precedentemente ed i fatti sono leggermente diversi da quelli dei film precedenti d fatto tutto gira attorno al mondo sotterranio di Tokio con le sue gare di Drift.

Fast & Furious 7 (2015)

Capitolo purtroppo collegato alla prematura scomparsa di Paul Walker (Brian O’Conner) il quale lascia definitivamente la saga con un’emozionante scena finale con la bellissima colonna sonora “See You Again” di Charlie Puth feat. Wiz Kalifa. In questo capitolo il nemico è Deckard Shaw, inserito per vendicare il fratello Owen Shaw che abbiamo incontrato nel sesto capitolo. Tra azione e colpi di scena avremo un finale molto particolare assolutamente da vedere.

Fast and Furious – Piloti sotto copertura

Inoltre bisogna dire che Netflix ha lanciato anche una serie tv animata dedicata alla saga di Fast and Furious. Il tutto è ambientato due anni dopo il film Fast and Furious 8 e composta da 8 capitoli. Il protagonista in questo caso è Tony Toretto, il cugino del leggendario Dom che decide di inserirlo nella sua squadra per infiltrarsi in un grande gio di corse clandestine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.